Eventi 2010 - Il World Record di Pasquale Dragon Di Costanzo

Eventi 2010 - Il World Record di Pasquale Dragon Di Costanzo

Per una sera l'area spettacoli ExpoIschia si Ŕ trasformata in un palco da record. Grazie alla disponibilitÓ dei fratelli Irace, il maestro Pasquale "Dragon" Di Costanzo si Ŕ esibito sul palco di una affollatissima area spettacoli nel fantastico tentativo (riuscitissimo) di infrangere un "First World Record", provato in poche occasioni. Per entrare nel libro dei record, Dragon si Ŕ disteso con la schiena sui cocci di vetro mentre un gruppo di assistenti gli ha sistemato sugli addominali una pila di 19 pietre di tufo per un altezza di circa 2,4 metri (la pietra misura 12 cm d'altezza e 25 di larghezza). Uno dei sui assistenti con una pesante mazza di ferro, colpo dopo colpo ha frantumato tutti i blocchi di pietra, facendo terminare l'esercizio al frantumarsi dell'ultimo blocco (nel tempo di un minuto, 12 secondi e 78 centesimi). Il raggiungimento dell'agognato record Tutto questo gli Ŕ valso il raggiungimento dell'agognato record. Il pubblico presente Ŕ rimasto incantato dall'esibizione di "Dragon", non mancando di accompagnare con applausi e con grida di sorpresa mista a suspence l'esecuzione dello spettacolo. Un gradito ritorno del Maestro Di Costanzo all'ExpoIschia che non manca di ringraziare i fratelli Irace per questo importante palcoscenico messogli a disposizione. L'ExpoIschia ha offerto spettacolo davvero per tutti, con i beniamini del piccolo schermo, star della tv, attori e bravissimi giovani talentuosi che si sono cimentati in un vero e proprio spettacolo. Senza dimenticare i talenti isolani, con la moda di Ciro de Angelis, le sfilate della Boutique Marea e le scuole di ballo. Una ventesima edizione della fiera pi¨ attesa ed amata della calda estate isolana davvero indimenticabile. "E tante sorprese sono giÓ in programma per la prossima edizione - ci confida Lello Irace - quindi tenete bene d'occhio i movimenti dell'ExpoIschia".

Fonte - Il Golfo