• Home
  • Archivio News
  • L' Ischia Film Festival invitato a portare la sua testimonianza di collaborazione con il mago degli effetti speciali Carlo Rambaldi
L' Ischia Film Festival invitato a portare la sua testimonianza di collaborazione con il mago degli effetti speciali Carlo Rambaldi

L' Ischia Film Festival invitato a portare la sua testimonianza di collaborazione con il mago degli effetti speciali Carlo Rambaldi

La Universal Pictures, casa di produzione americana pi¨ famosa al mondo festeggia i suoi 100 anni di attivitÓ con un omaggio a E.T e al suo creatore Carlo Rambaldi, a 30 anni dall' uscita del film. ?Nel tempo e nello spazio attraverso il cinema? Ŕ questo il titolo del progetto che CittÓ della Scienza di Napoli ha ospitato il 4 Novembre, nell'ambito della sua rassegna ?Futuro Remoto - Le Fabbriche del cielo?. A ricordare la figura dell'artista, tre volte premio oscar, considerato il mago degli effetti speciali, c' era anche l' Ischia Film Festival, nella persona del direttore artistico Michelangelo Messina. Invitato dalla Universal Studio, Messina ha raccontato al pubblico il rapporto del maestro Rambaldi con il festival di Ischia. Oltre ad essere il papÓ di E.T. Carlo Rambaldi e stato anche il padrino dell' Ischia Film Festival. ?Entusiasta del progetto sulle location cinematografiche Carlo Rambaldi accett˛ di ricoprire, a testimonianza dell'importanza dell'evento, il ruolo di Presidente di giuria della prima edizione dell'IFF? ha dichiarato Messina nel suo intervento ?un sodalizio che si consolid˛ anche negli anni successivi. Nel 2004 realizzammo con Rambaldi la mostra "Atmosfere spaziali", esponendo nella quattrocentesca torre di Michelangelo i suoi quadri e le sue opere cinematografiche tra cui l'originale E.T. che Steven Spielberg gli commission˛ per il suo film. Da allora Rambaldi divenne membro del comitato d'onore permanente del festival.? Messina ha esaltato soprattutto il rapporto privilegiato che Ischia aveva con il maestro, approdato nell?isola verde grazie alla sua forte amicizia con l?ischitano Gianni Lauro in arte Sparaspilli. Nel continuare il suo intervento Messina ha ricordato, attraverso la proiezione di alcune immagini, il palio di S. Anna che il maestro dipinse in occasione della tradizionale festa e la cittadinanza onoraria che il comune d'Ischia volle attribuirgli per la sua gradita presenza nell?isola. A moderare gli interventi il giornalista e critico cinematografico Francesco Alo', tra le testimonianze dell?incontro molti professionisti del cinema e degli effetti speciali tra cui Vito Picchinenna e Simone Silvestri della Palantir VFX producers, Sergio Stivaletti e David Bracci Special Effects and Make Up. Un omaggio al grande personaggio che incarnava, nella sua figura e nei suoi lavori, l'uomo, l'artista e il genio, un po' come il suo E.T. che resterÓ sempre per la nostra e per le nuove generazioni simbolo di scienza, mistero e innocenza.

Fonte - Ischia Film Festival