• Home
  • Archivio News
  • Eventi 2010 - I concerti del teatro Greco ai Giardini La Mortella
Eventi 2010 - I concerti del teatro Greco ai Giardini La Mortella

Eventi 2010 - I concerti del teatro Greco ai Giardini La Mortella

La stagione primavera-estate 2010 dei concerti dei Giardini La Mortella stata inaugurata sabato e domenica 3-4 aprile alle ore 17 con i concerti degli studenti gallesi di Canto, Clarinetto e Pianoforte del Royal Welsh College of Music and Art di Cardiff, come ormai tradizione da diversi anni e saranno dedicati alla memoria di Lady Walton, scomparsa il 21 marzo 2010. In programma musiche di Walton, Mozart, Bellini, Gounod, Guastavino. I concerti di musica da camera saranno sempre concentrati nei week-ends dagli inizi di aprile fino alla fine di luglio e nei mesi di settembre e ottobre, per un totale di oltre 60 concerti che vedranno alternarsi i migliori giovani allievi di prestigiose Scuole di Musica nazionali ed internazionali, gi vincitori di borse di studio e di importanti premi riportati in concorsi per giovani musicisti. Alla fine del mese di giugno e per tutti i mesi estivi, ai concerti di musica da camera si affiancheranno anche quelli delle orchestre giovanili internazionali, che si terranno all'aperto nello splendido teatro Greco e che porteranno il numero dei concerti della Fondazione William Walton ad oltre 70 concerti nell' anno 2010.

I concerti dedicati al pianoforte solista Molti saranno poi i concerti dedicati al pianoforte solista, con giovani, valentissimi pianisti internazionali provenienti dall'Accademia di Santa Cecilia di Roma, dalla Scuola di Musica di Fiesole e da altre Scuole di Musica nazionali ed internazionali i quali suoneranno nella Recital Hall sui 2 splendidi pianoforti a coda Steinway, patrimonio della Fondazione William Walton. Questa ribalta di giovani talenti sicuramente fra le pi varie ed interessanti in Italia ed stata fortemente voluta e realizzata negli anni da Lady Walton, creatrice dei Giardini La Mortella e Presidente della Fondazione William Walton, che ha inteso sempre aiutare i giovani in nome del marito, il grande compositore inglese William Walton. Fonte - La Mortella - [www.lamortella.org]