Spiaggia di Cartaromana

Spiaggia di Cartaromana

Compresa tra l'imponente Castello Aragonese, gli scogli di Sant'Anna - così chiamati dall' antistante omonima chiesa - e la famosa Torre detta di Michelangelo - per la presunta presenza del celebre artista Bonarroti - si trova l'incantevole Spiaggia di Cartaromana. La spiaggia è raggiungibile sia via terra percorrendo la strada di circa 1 chilometro che parte da Ischia Ponte passando per il quartiere San Michele oppure via mare da Ischia Porto e Ischia Ponte con i taxi boat. La sabbia finissima, le rocce nere di origine vulcanica, le fonti termali che sgorgano direttamente in mare accolgono il visititatore che non può che rimanere affascinato da quel luogo e dai suoi paesaggi indimenticabili. Per gli amanti dell'attività subacquea i fondali circostanti offrono delle stupende immersioni naturalistiche e culturali. Naturalistiche per la ricca e particolare fauna e flora marina - poseidonia oceanica - che si torva nei suoi fondali ma anche culturali per la presenza, a circa 6 metri di profondità, delle antiche vestigia di Aenaria, la prima colonia romana dell'isola d'Ischia. Per la sua posizione geografica la spiaggia è soleggiata dalle prime ore del mattino fino alle prime ore del pomeriggio.

Simone Cicchi - ischiasky.it


Condividi



Luoghi Correlati

  1. Spiaggia delle Monache

    La spiaggia delle Monache si trova ai piedi di Monte Vico ed è anche nota come spiaggia di Varulo.

  2. Spiaggia della Chiaia

    La spiaggia della Chiaia lunga e sabbiosa, parte dal braccio destro del porto del Comune di Forio, a circa 300 metri dal centro.

  3. Spiaggia dei Maronti

    La spiaggia dei Maronti è la più rinomata dell'isola e ed anche la più lunga con tre km di sabbia grossa esposta a sud che raggiunge elevate temperature.