Spaghetti ai ricci di mare

Spaghetti ai ricci di mare

Ingredienti per 4 persone: 400 gr. di spaghetti, un ciuffo di prezzemolo, 16 ricci di mare, 2 spicchi d'aglio, (a piacere 1 peperoncino), 1/2 bicchiere di olio, sale e pepe.

Preparazione

Pulite i ricci, apriteli con le forbici e prelevate con un cucchiaino gli ovari. Lessate la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo tritate il prezzemolo con l'aglio e il peperoncino e fateli rosolare in una larga padella con tutto l'olio, cinque minuti prima di scolare la pasta unite gli ovari al sugo, salate, pepate e continuate la cottura per qualche minuto. Scolate la pasta al dente e versatela nella padella insieme al sugo. Saltatela servendo subito. Fate attenzione al peperoncino: se Ŕ troppo forte pu˛ mortificare il gusto dei ricci di mare.

Fonte - Antiche Ricette dell'isola d'Ischia - Valentino Editore

Condividi



Articoli Correlati

  1. Pasta con fagioli e cozze

    Ricette dell'isola d'Ischia - Pasta con fagioli e cozze

  2. Risotto al nero di seppia

    Ricette dell'isola d'Ischia - Risotto al nero di seppia

  3. Coniglio all'ischitana

    Soffriggete l'olio e aggiungete un aglio intero. Aggiungete il coniglio tagliato a pezzi e fatelo rosolare aggiustando il sale.

  4. Zuppa di pesce

    Zuppa di pesce - Ricette dell'isola d'Ischia

  5. Il Minestrone contadino

    Pulite e lavate tutte le verdure e tagliatele a dadini. Tritate la pancetta con metÓ della cipolla.

  6. Paccheri all'ortica dei Frassitelli

    Sbollentare l'ortica in abbondante acqua per 2 minuti. Dopo averla freddata in acqua e ghiaccio, strizzarla e frullarla con l'olio.

  7. Alici Marinate

    Togliere alle alici la testa, la coda, la spina, le viscere. Lavarle, asciugarle, coprirle di aceto e lasciarle marinare per una giornata.

  8. Chiacchiere di Carnevale

    Impastare tutto insieme, ripassare la pasta nella macchina della pasta fresca finchŔ non sia sottile.

  9. Delizie al limone

    Delizie al limone - Ricette dell'isola d'Ischia

  10. Pizza di scarola

    Ungete una teglia di circa 24 cm di diametro. Dividete la pasta in due parti diseguali.