Spaghetti a vongole in bianco

Spaghetti a vongole in bianco

Ingredienti: 500 g di spaghetti, 1 kg di vongole, 200 g di olio extravergine d'oliva, 2 spicchi d'aglio, prezzemolo, sale, pepe. Dopo aver lavato bene le vongole, farle aprire in una pentola coperta, unendo uno spicchio d'aglio, un filo d'olio e un pizzico di pepe. Sgusciarle (conservarne qualcuna intera per guarnizione) e, coperte dal proprio liquido di cottura filtrato, tenerle da parte in una scodella. In una capiente padella imbiondire uno spicchio d'aglio nell'olio d'oliva, eliminarlo e aggiungere le vongole con il loro brodo, farle insaporire per qualche minuto e aromatizzare con pepe e prezzemolo tritato. In questa salsa versare gli spaghetti cotti molto al dente in abbondante acqua salata e mescolare accuratamente a fuoco moderato. Passarli in un piatto di portata e guarnire con altro prezzemolo tritato e con le vongole con il guscio tenute da parte.

Fonte - La cucina ischitana ricette popolari - Imagaenaria Editore

Condividi



Articoli Correlati

  1. Torta di cioccolato con le pere

    Torta di cioccolato con le pere - Ricette dell'isola d'Ischia

  2. Frittata di maccheroni

    La frittata di maccheroni si usa per riutilizzare la pasta avanzata, quindi maccheroni, spaghetti o qualsiasi tipo di pasta.

  3. Alici Marinate

    Togliere alle alici la testa, la coda, la spina, le viscere. Lavarle, asciugarle, coprirle di aceto e lasciarle marinare per una giornata.

  4. Zuppa di pesce

    Zuppa di pesce - Ricette dell'isola d'Ischia

  5. Calamari in cassuola

    Ischia in tavola - Calamari in cassuola

  6. Soutè di vongole

    Ischia in tavola - Soutè di vongole

  7. Pasta fresca e zucca

    Pasta fresca e zucca - Ricette dell'isola d'Ischia

  8. Funghi all'ischitana

    Soffriggere in olio d'oliva la cipolla e l'aglio, i funghi puliti con un canovaccio umido ed il peperoncino.

  9. Spaghetti agli odori mediterranei

    Ricette dell'isola d'Ischia - Spaghetti agli odori mediterranei

  10. Gli Struffoli

    Impastare tutto insieme, fare bastoncini sottili e tagliare. Friggere in un abbondante olio di semi, in una pentola a bordi alti.