Risotto al nero di seppia

Risotto al nero di seppia

Ingredienti:

400 g di riso, 1 kg di seppioline, 200 g di vino bianco, 1 cucchiaio di conserva di pomodoro, 1 spicchio d’aglio, 1/2 cipollina, olio extravergine d’oliva, prezzemolo, sale, pepe

Pulire bene, lavare e tagliare a pezzetti le seppie, avendo cura di conservare due sacchetti di umore nero integri. Imbiondire la cipolla tritata e l’aglio (che va poi eliminato) nell’olio, aggiungere seppie, nero e prezzemolo facendo insaporire nel condimento. Versare il vino e farlo evaporare. Unire il riso e portarlo a cottura mescolando spesso ed aggiungendo acqua salata in ebollizione (un litro circa) in cui sia stata diluita la conserva di pomodoro. Quando il riso è al dente, verificare il sale ed aromatizzare con pepe e prezzemolo fresco tritato.

Fonte - La cucina ischitana ricette popolari - Imagaenaria Editore

Condividi



Articoli Correlati

  1. Zuppa di pesce

    Zuppa di pesce - Ricette dell'isola d'Ischia

  2. Il Minestrone contadino

    Pulite e lavate tutte le verdure e tagliatele a dadini. Tritate la pancetta con metą della cipolla.

  3. Spaghetti agli odori mediterranei

    Ricette dell'isola d'Ischia - Spaghetti agli odori mediterranei

  4. Frittata di maccheroni

    La frittata di maccheroni si usa per riutilizzare la pasta avanzata, quindi maccheroni, spaghetti o qualsiasi tipo di pasta.

  5. Torta di cioccolato con le pere

    Torta di cioccolato con le pere - Ricette dell'isola d'Ischia

  6. Pollo alla diavola all'ischitana

    1 pollo novello, 1 bicchiere di vino bianco, foglie di salvia, burro, sale, pepe.

  7. Funghi all'ischitana

    Soffriggere in olio d'oliva la cipolla e l'aglio, i funghi puliti con un canovaccio umido ed il peperoncino.

  8. Calamari in cassuola

    Ischia in tavola - Calamari in cassuola

  9. Torta Ischitana

    Sciogliete burro e cioccolato e unite il rum, il caffč, le mandorle e la vanillina.

  10. Coniglio all'ischitana

    Soffriggete l'olio e aggiungete un aglio intero. Aggiungete il coniglio tagliato a pezzi e fatelo rosolare aggiustando il sale.