Pasta con fagioli e cozze

Pasta con fagioli e cozze

Ingredienti:

350 g di pasta mista (minuzzaglia), 300 g di fagioli bianchi, 500 g di cozze intere, 4 pomodorini, 10 g di cipolla, 1 costa di sedano con le foglie, 15 g di olio extravergine d’oliva, sale pepe.

Pulire, lavare e sgocciolare le cozze. Soffriggere in olio la cipolla e il sedano tritati. Unire i fagioli bianchi lessati in precedenza e i pomodorini schiacciati, aggiungere sufficiente acqua e versare la pasta che verrà cotta insieme ai fagioli. Unire le cozze intere, saltare e pepare. A cottura ultimata far riposare e servire.

Fonte - La cucina ischitana ricette popolari - Imagaenaria Editore

Condividi



Articoli Correlati

  1. Soutè di vongole

    Ischia in tavola - Soutè di vongole

  2. Gli gnocchi di patate

    Ingredienti per 4 persone: 1 kg. di patate a pasta gialla, 300 gr. di farina, sale.

  3. Frittata di maccheroni

    La frittata di maccheroni si usa per riutilizzare la pasta avanzata, quindi maccheroni, spaghetti o qualsiasi tipo di pasta.

  4. Gli Struffoli

    Impastare tutto insieme, fare bastoncini sottili e tagliare. Friggere in un abbondante olio di semi, in una pentola a bordi alti.

  5. Funghi all'ischitana

    Soffriggere in olio d'oliva la cipolla e l'aglio, i funghi puliti con un canovaccio umido ed il peperoncino.

  6. Pizza di scarola

    Ungete una teglia di circa 24 cm di diametro. Dividete la pasta in due parti diseguali.

  7. Coniglio all'ischitana

    Soffriggete l'olio e aggiungete un aglio intero. Aggiungete il coniglio tagliato a pezzi e fatelo rosolare aggiustando il sale.

  8. Delizie al limone

    Delizie al limone - Ricette dell'isola d'Ischia

  9. Gattò di patate

    1 kg. di patate, 50 gr. di parmigiano, 2 uova, 2 bicchieri di latte, 70 gr. di burro, pepe, sale, 250 gr. di salumi tagliati a cubetti (mortadella, pancetta, salame e prosciutto cotto), 150 gr. di provola, pangrattato.

  10. Paccheri all'ortica dei Frassitelli

    Sbollentare l'ortica in abbondante acqua per 2 minuti. Dopo averla freddata in acqua e ghiaccio, strizzarla e frullarla con l'olio.